mercoledì 16 maggio 2012

Il castello di Nagoya.


Nagoya ,capoluogo della prefettura di Aichi,è la quarta città del Giappone.
Anche se di solito è snobbata dai turisti,la città presenta numerose attrattive,tra cui il Nagoya-jo,uno dei castelli fortificati più belli del Giappone.
Infatti in origine Nagoya era una città fortificata,dominata dal clan dei Tokugawa,
che iniziarono la costruzione del castello e i cui discendenti vi abitarono fino alla restaurazione Meiji, nel 1868.

.
Il mastio del castello,che si sviluppa su sette piani per un'altezza di 48 metri,è stato costruito tra il 1610 e il 1614.
La struttura che si può ammirare oggi non è però quella originale in legno,infatti il castello fu distrutto da un bombardamento incendiario durante la Seconda guerra mondiale,e fu ricostruito a partire dal 1957.



Il mastio è sormontato da una coppia di kinshachi,un animale mitico con il corpo di delfino e la testa di tigre,interamente ricoperti di oro zecchino.




Attualmente il mastio è adibito a museo,e contiene i tesori scampati all'incendio del castello.
Vi si trovano 1047 dipinti a soffitto e dei fusuma-e(dipinti su porte scorrevoli,vedi foto sopra e sotto).



Inoltre nel museo si trova una'ampia collezione di spade e armature.



Nella foto sopra ,uno degli elmi appartenuti a samurai contenuti nel museo.
Sotto,una katana antica.



L'ultimo piano del mastio è stato adibito a piattaforma di osservazione,
e offre una vista mozzafiato sulla città.



Il castello è circondato da un ampio parco,chiamato Ninomaru,aperto al pubblico nel 1978.
In primavera vi fioriscono ciliegi,glicini,camelie e peonie,
per questo motivo molte coppie che si sposano in questo periodo vengono a farsi fotografare qui.




4 commenti:

  1. Purtroppo chi ha a disposizione un paio di settimane per visitare il Giappone deve necessariamente scegliere, e spesso per visitare Tokyo, Kyoto e vicinanze il tempo basta appena. Ci vorrebbe un anno a zonzo per esplorare anche gli angoli meno conosciuti come Nagoya, che dalle tue foto sembra davvero interessante, con quel castello splendido pieno di tesori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero,per visitare altri posti oltre al classico itinerario Tokyo-Kyoto-Nara ci vorrebbe moltissimo tempo!
      Io sono contenta di aver potuto viaggiare anche in posti meno battuti dai turisti occidentali,come le Alpi Giapponesi,ma ci sono tantissimi posti in Giappone che vorrei visitare,primo tra tutti Hokkaido!:)

      Elimina
  2. A Nagoya ho fatto tappa solo per cambiare treno, avrei voluto fermarmi almeno un giorno ma purtroppo quando si ha solo un mese a disposizione bisogna rinunciare a qualcosa. Se ci sarà una prossima volta (spero proprio di sì) non mancherà una visita a questo splendido castello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me Nagoya una capatina la merita!
      Nel prossimo viaggio giapponese prova a ritagliare un giorno o due per visitarla!;)

      Elimina